ALLEANZA FCA RENAULT



Dopo diversi giorni di rumors e indiscrezioni non ufficiali, l’alleanza tra i Gruppi FCA e Renault ha preso definitivamente forma nella mattinata di lunedì 27 maggio 2019 con la proposta non vincolante di fusione al 50% avanzata da parte di Fiat-Chrysler.

Il Consiglio di Amministrazione di Renault ha deciso di studiare con interesse l’opportunità di tale intesa, atta a consolidare l’impronta industriale del Gruppo Renault e generare un supplemento di valore per un’alleanza a livello globale.

La fusione tra grandi gruppi automobilistici non è una novità e anche in questo caso si rende necessaria per abbattere i costi e gli investimenti per lo studio di tecnologie legate alla riduzioni delle emissioni di CO2, dello sviluppo di auto elettriche e veicoli a guida autonoma.

L’alleanza tra FCA e il Gruppo Renault permetterebbe di creare un portafoglio molto ampio di marchi e modelli diversi in grado di coprire tutti i segmenti chiave, dai marchi di lusso e premium come Maserati e Alfa Romeo ai forti marchi access come Dacia e Lada, inclusi brand generalisti (Fiat e Renault), il marchio Jeep dedicato ai suv e il marchio RAM risevato ai pick-up e ai veicoli commerciali.

L’aggregazione dovrebbe portare a una consistente riduzione dei costi in Europa, dove lavorano circa un terzo dei 198 mila dipendenti del gruppo Fiat Chrysler (ma la società realizza la quasi totalità degli utili in Nord America con i marchi Jeep e Ram) e potrebbe favorire lo sbarco di Renault sul mercato nordamericano (USA e Canada). Mentre Renault ha una posizione molto forte in Russia, suo secondo mercato, dove invece Fiat è piuttosto debole.

Se andrà definitivamente in porto, la fusione fra Fiat Chrysler e Renault darà vita ad un colosso automobilistico da 8,7 milioni di auto vendute, il terzo al mondo dietro a Volswagen e Toyota. Ma se in futuro, come già previsto tutt’oggi, l’integrazione comprenderà anche gli alleati asiatici di Renault, Nissan e Mitsubishi, nascerebbe un nuovo leader mondiale dell’automotive da oltre 17 milioni di immatricolazioni annue.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)