Automotoracing 2019: Lingotto Fiere di Torino



Lancia Delta in esposizione al Salone Automotoracing 2019 di Torino

Dieci anni a tutta adrenalina: con l’edizione 2019, all’Oval Lingotto da giovedì 31 gennaio a domenica 3 febbraio, Automotoracing festeggia un nuovo importante traguardo svelando al pubblico una pista ancora più emozionante e una gara di velocità – “La Grande Sfida” – che porta a Torino alcuni tra i più importanti campioni di rally di fama internazionale.

Dalle fuoriserie costruite appositamente per affrontare le gare in pista o nei rally alle vetture modificate per incrementarne le prestazioni o per migliorarne estetica e funzionalità, la manifestazione – organizzata da Bea Srl in contemporanea ad Automotoretrò – è il punto di riferimento per tutti gli appassionati di customizzazione, tuning e racing in tutte le sue forme, che coinvolgerà ancora una volta i marchi più importanti del settore e decine di piloti.

Per la prima volta la pista esterna sarà il terreno di sfida di otto tra i più blasonati piloti di fama nazionale ed internazionale, a bordo delle performanti vetture della classe R5 di ultima generazione, e otto campionesse di rally su Peugeot 208 R2B, che si contenderanno il Trofeo “La Grande Sfida” in una competizione all’ultimo secondo. Sabato 2 e domenica 3 febbraio si alterneranno le prove a tempo ad inseguimento sugli oltre 1.000 metri di tracciato tra chicane, curve a gomito e rettilinei. Tra i nomi che lotteranno per il titolo, Andrea Nucita, Alessandro Perico, Giando Basso, Davide Riccio, Alberto Mussa,Edoardo Cornaglia, Monica Caramellino, Laura Galliano, Sara Micheletti, Silvia Franchini, Giuliana Pozzi, Camilla Gallese e Marina Iacampo.

Auto da competizione in esposizione ad Automotoracing 2019 Torino

Expo Tuning Torino, la vetrina delle novità stilistiche e delle elaborazioni sportive ed estetiche, sarà presente con una selezione di vetture frutto del lavoro e del know how di professionisti e amatori che hanno dato vita a veri e propri capolavori di artigianato. Numerose anche le scuderie – WRT, PA Racing, Team Daba Drift, Ravinale Motorsport, Peletto, Quadrift Race e Team D’Ambra – sono pronte a schierare le proprie fuoriserie e i propri preparatori. Nello stand della Scuderia WRT il pubblico potrà incontrare il
campione del mondo WRC3 Enrico Brazzoli a bordo dell’Abarth 124 RGT, mentre nello spazio di RS+A MOTORTECH si potranno ammirare l’Audi RS3 LMS vincitrice del Campionato italiano TCR Endurance e la Seat Leon TCR guidata da Mariano Costamagna, Jimmy Ghione e Alberto Viberti. Nello stand di Historic Minardi Day saranno, invece, esposte una Fittipaldi F8 (1980), guidata da Emerson Fittipaldi e Keke Rosberg, e una Minardi M192 (1992), guidata da Gianni Morbidelli, Christian Fittipaldi e Alex Zanardi.

Non mancheranno poi i test drive nella grande area esterna con i nuovi modelli Citroen di Theorema, Gino Lotus, Fiat Progetto e Autostandard. Tra le novità di quest’anno, ci sarà la possibilità di provare con Carschoolbox, in pista e su strada, anche una Ferrari F458 Italia, una Ferrari F430 Spider e la Lamborghini Gallardo.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)