I modelli più scelti con il noleggio auto a lungo termine



La smart è tra i modelli più scelti con il noleggio auto a lungo termine

Non è un segreto che il noleggio auto a lungo termine al momento della sua introduzione sul mercato abbia riscontrato forti dubbi legati un po’ alla novità e un po’ alla preferenza degli automobilisti della proprietà del veicolo.
Oggi, a distanza di qualche anno, lo scenario non soltanto è mutato ma è anche diventato molto più chiaro e deciso trasformando una formula che sembrava essere destinata a deludere le aspettative in una delle soluzioni che invece è tra le preferite da diverse tipologie di guidatore.
Oggi il Nlt è esattamente questo, la formula preferita da chi ama non spendere cifre esorbitanti per guidare la propria aiuto e da chi ne fa un uso ricorrente. È chiaro che più si utilizza l’auto, più questa si deteriora, per questo è importante poter approfittare di soluzioni che permettano di unire l’utilizzo e il risparmio. La risposta è il long rent che permette con un canone mensile di poter guidare auto dei sogni senza spendere cifre da capogiro.
Il noleggio a lungo termine smart sembra essere il preferito perché si tratta di un’auto da città, comoda e facile da parcheggiare, perfetta per giovani e meno giovani. Una minicar che rappresenta il simbolo per eccellenza dell’auto cittadina e per questo una delle preferite da noleggiare a cifre ragionevoli.
Altri marchi che le fanno compagnia in questa classifica sono Jeep, Fiat e Audi.

I vantaggi del noleggio a lungo termine

E’ evidente che il primo vantaggio del noleggio a lungo termine sia il risparmio rispetto all’acquisto vero e proprio dell’auto. Risparmio che è legato alla possibilità di avere un mezzo nuovo e perfettamente funzionante pagando un canone mensile a delle cifre accessibili a tutti.
È chiaro che la rata dipende dal modello che si sceglie, dal chilometraggio, dalla durata del noleggio che può andare da un periodo minimo di 24 mesi a un massimo di 60 mesi e altri servizi aggiuntivi scelti da chi noleggia.
Sembra che la possibilità di risparmio per un noleggio di 36 mesi sia del 30% rispetto al tradizionale acquisto.
Oltre a questo vantaggio c’è quello della tranquillità di non doversi necessariamente ricordare la scadenza di bollo e assicurazione Rca che sono compresi nel canone, che comprende anche eventuali spese per manutenzione ordinaria e straordinaria e servizi vari scelti con la realtà di autonoleggio a cui si decide di affidarsi.
Da non sottovalutare anche il fatto che ogni società di autonoleggio propone soluzioni personalizzate che vanno incontro alle necessità specifiche di ogni cliente.

Perché scegliere il long rent

Il long rent si sceglie perché vantaggioso, questo è evidente, ma ci sono anche altri semplici motivi legati alla comodità e alle preferenze degli automobilisti.
Uno dei questi è legato all’assistenza completa e gratuita che si ha in caso di necessità perché la manutenzione (anche quella straordinaria) è compresa nel canone mensile.
Come non annoverare tra i motivi anche la possibilità di poter guidare un’auto sempre nuova e funzionante, magari quella dei nostri sogni, che scegliendo la tradizionale formula di acquisto sarebbe probabilmente impossibile da avere.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
I modelli più scelti con il noleggio auto a lungo termine, 10.0 out of 10 based on 1 rating