NUOVA MADZA MX-5: motori, allestimenti e prezzi



Nuova Mazda MX-5

NUOVA MADZA MX-5

La quarta generazione della Mazda MX-5 si rinnova completamente mantenendo tutte le caratteristiche che l’anno resa la roadster più venduta nel mondo in questi ultimi 25 anni. Le modifiche alla carrozzeria sono radicali e fedeli al nuovo corso stilistico Madza che i giapponesi chiamano “Kodo design” e che accomuna tutti i nuovi modelli della casa automobilistica.

Disegnata attorno al conducente per esaltare al massimo il piacere di guida, la nuova Madza MX-5 è più piccola e più leggera della generazione precedente e grazie ai potenti motori della famiglia SkyActive vanta un favorevole rapporto peso/potenza.

L’esterno della nuova Mazda MX-5 rispecchia totalmente come dovrebbe essere una roadster compatta: leggera, agile e bella. Il cofano lungo e spiovente, i grintosi fari frontali a led, l’assetto ribassato e gli sbalzi volutamente ridotti, regalano alla spider giapponese un’aspetto molto sportivo.

Nuova roadster Madza MX-5

Abitacolo accogliente della Nuova Madza MX-5 e simile, per impostazione, a quello delle generazioni precedenti ma sul nuovo modello è rifinito con maggior cura, ha linee più ergonomiche e sedili più confortevoli che riducono l’affaticamento anche durante la guida sportiva. Il classico volante compatto a tre razze che richiama la tradizione delle roadster da cui proviene MX-5 ne facilita la leggerezza d’utilizzo e favorisce il controllo della vettura sui percorsi tortuosi regalando un esaltante piacere di guida.

L’interfaccia uomo-macchina Mazda di nuova generazione consente al guidatore un accesso facile e sicuro a tutta la nuova gamma di avanzate tecnologie di infointrattenimento che equipaggiano la nuova MX-5, compresa la connettività per smartphone MZD Connect. Al centro della consolle spicca la manopola HMI Commander che permette di selezionare senza distrarsi dalla guida tutte le funzioni da mostrare sullo schermo da 7 pollici touch screen a colori relative ai dispositivi di bordo. Da segnalare l’innovativo sistema audio premium BOSE® con sette altoparlanti, sviluppato appositamente per una roadster scoperta coma la nuova Madza MX-5 e dotato di altoparlanti UltraNearfield™ dentro i poggiatesta di pilota e passeggero per una qualità del suono perfetta anche quando si viaggia con il ventro tra i capelli.

La capote è in tela e si ripiega a scomparsa in un spazio estremamente contenuto per mantenere una silhouette slanciata e non sacrificare troppo lo spazio nel bagagliaio.

interni nuova Mazda Mx-5

Motori della nuova Madza MX-5

La gamma della nuova Mazda MX-5 comprende solo motori di nuova generazione e figli della tecnologia SkyActive. I propulsori disponibili, entrambi a benzina e Euro 6, sono il 1.5 da 131 CV e il più potente 2.0 da 160 CV; motori leggeri ad aspirazione atmosferica che assicurano una spinta progressiva da fermo sino al limite di fuorigiri con consumi eccezionali nella guida di tutti i giorni.

Le due motorizzazioni sono abbinate al cambio manuale a 6 marce che garantisce cambiate corte e precise, mentre il 2 litri può essere offerto anche con sistema i-stop di spegnimento automatico al minimo di serie (con riavvio del motore in soli 0,5 sec.) ed una versione più leggera del sistema di rigenerazione dell’energia di frenata i-ELOOP.

I dispositivi di sicurezza della nuova Madza MX-5



Ora tutte le Mazda MX-5 adottano la filosofia di sicurezza Mazda Proactive Safety: la serie di tecnologie per la sicurezza attiva i-ACTIVSENSE di Mazda aiuta chi guida innanzitutto ad evitare gli incidenti. Ma dato che questi sono comunque possibili, la nuova scocca SKYACTIV-Body dell’innovativa roadster è studiata per limitare i danni agli occupanti ed anche ai pedoni.

Tra le nuove tecnologie che equipaggiano la nuova Madza Mx-5, di serie o in optional a seconda della versione scelta dal Cliente, sono da segnalare:

Blind Spot Monitoring (BSM) sfrutta un radar a 24 GHz per tenere sotto controllo i lati e dietro MX-5, avvisando il conducente, quando segnala un cambio di corsia, dei veicoli che si avvicinano nelle corsie adiacenti tramite un indicatore lampeggiante sul corrispondente specchietto laterale ed un cicalino.

Rear Cross Traffic Alert (RCTA) è un sistema che estende la funzionalità del BSM per avvertire dell’arrivo di altri veicoli durante la retromarcia

Lane Departure Warning System (LDWS) monitora le linee che delimitano la corsia attraverso una telecamera ed avvisa il conducente se esce involontariamente dalla propria corsia

High Beam Control (HBC) utilizza una telecamera per monitorare i fari anteriori dei veicoli che si avvicinano e quelli posteriori di chi precede, e commuta i fari automaticamente da abbaglianti ad anabbaglianti per evitare di accecare gli altri guidatori

Adaptive Front-lighting System (AFS) prevede le curve in arrivo e punta gli anabbaglianti nella direzione seguita dal veicolo.

Il listino prezzi della nuova Mazda MX-5 è compreso tra 25.300 e 29.950 euro.

La nuova Mazda MX-5 condivide il pianale e gran parte dei componenti meccanici con la Nuova Fiat 124 Spider.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

condividi widget

Be Sociable, Share!