Renegade 2014, il nuovo suv compatto di Jeep



Nuovo jeep renegade 2014

Nuovo Jeep Renegade 2014

La nuova Jeep Renegade 2014 amplia la gamma Jeep a livello globale e porta ufficialmente il brand americano noto in tutto il mondo per il suo stile ispirato ai valori di libertà ed avventura nel crescente segmento dei SUV compatti. Assemblato anche in Italia nello stabilimento Fiat di Melfi e parente stretto della futura 500X, il nuovo Jeep Renegade è caratterizzato da un design muscoloso e linee squadrate che ne esaltano la vocazione off-road. Il nuovo modello è fedele alla tradizione Jeep ed è stato pensato per conquistare una clientela giovane sempre alla ricerca di avventure all’aria aperta.

Jeep Renegade 2014

I sistemi di trazione di Jeep Renegade

Il nuovo Jeep Renegade offre prestazioni da vero fuoristrada. Partendo dalla tecnologia 4×4 che equipaggia la nuova Jeep Cherokee, Jeep Renegade 2014 offre due avanzati sistemi di trazione che garantiscono prestazioni off-road di riferimento nella categoria, il Jeep Active Drive: sistema di trazione integrale 4×4; e il Jeep Active Drive Low: sistema di trazione integrale con rapporto marce ridotte, una vera esclusiva nel segmento dei suv compatti. Entrambi i sistemi di trazione sono in grado di trasferire il 100% della coppia su una singola ruota, garantendo la massima aderenza, e vengono proposti in abbinamento al sistema di gestione della trazione Jeep Selec-Terrain che dispone di quattro modalità (Auto, Snow, Sand e Mud, che diventano cinque con l’aggiunta della modalità Rock specifica del modello Trailhawk) per garantire ottime prestazioni in fuoristrada.

Interni Nuovo Jeep Renegade 2014

Interni del nuovo Jeep Renegade

Gli interni della nuova Jeep Renegade 2014 si distinguono per il particolare design che combina forme morbide e piacevoli al tatto con dettagli robusti e funzionali. Alle superfici principali, come ad esempio quella del quadro strumenti integrato rivestito con materiali morbidi, si sovrappongono elementi funzionali dal design audace, come la maniglia di sostegno del passeggero indispensabile nella guida in fuoristrada. Al centro della plancia spicca il grande display touch-screen da 7 pollici configurabile a piacimento attraverso il quale è possibile comandare tutte le funzioni della radio e dei sistemi di bordo. Il familiare motivo ad” X” che caratterizza il tetto e le luci posteriori completa il look Tek-Tonic degli interni di Renegade. Per facilitare il trasporto di attrezzatura sportiva, il nuovo Jeep Renegade è stato equipaggiato con un piano di carico amovibile, reversibile e regolabile in altezza. Inoltre il sedile del passeggero anteriore può essere reclinato in avanti.

Il nuovo Jeep Renegade è anche in grado di offrire la libertà e il piacere di guidare a cielo aperto attraverso le due configurazioni di tetto apribile My Sky (disponibili come optional). Le opzioni tetto My Sky amovibili hanno un funzionamento a comando manuale oppure a comando elettrico (a scorrimento orizzontale/inclinato). Realizzati in poliuretano e fibra di vetro a nido d’ape, i pannelli del tetto sono leggeri, pratici da utilizzare e possono essere riposti nell’area di carico posteriore.

Nuovo Jeep Renegade: motori a benzina e diesel multijet

La gamma di motorizzazioni disponibili sulla nuova Jeep Renegade in Italia offre la possibilità di scegliere tra 5 combinazioni motore-trasmissione. Comprende il propulsore Turbo MultiAir2 da 1,4 litri con Stop&Start da 140 CV e trazione 4×2 abbinato al cambio manuale a sei rapporti, il propulsore MultiJet II da 1,6 litri con Stop&Start, 120 CV, cambio manuale a sei rapporti e trazione 4×2, il propulsore MultiJet II da 2,0 litri con Stop&Start, 140 CV, cambio manuale a sei rapporti e trazione 4×4, e il MultiJet II da 2,0 litri con Stop&Start, 140 CV e 170 CV, abbinato al cambio automatico a nove rapporti e alla trazione 4×4.

Nuovo Jeep Renegade: allestimenti, accessori e prezzi

In Italia, la gamma Renegade si compone di tre allestimenti – Longitude, Limited e Trailhawk – dotati di efficienti motorizzazioni turbodiesel e benzina disponibili nella configurazione a trazione anteriore e integrale. Il listino prezzi parte da 23.500 euro per gli esemplari Longitude e Limited con motore 1.4 Multiair da 140 CV fino a raggiunge i 32.800 euro del top di gamma Trailhawk 2.0 MultiJet II da 170 CV con cambio automatico a 9 rapporti e trazione 4×4 garantita dall’esclusivo sistema Jeep Active Drive Low. Per quanto riguarda la sicurezza, il nuovo Renegade offre oltre settanta sistemi di sicurezza di serie o a richiesta a seconda della versione scelta dal cliente, tra i quali il Forward Collision Warning-Plus, il LaneSense Departure Warning-Plus, il Blind-Spot Monitoring, il Rear Cross Path detection e la retrocamera per il parcheggio.

Suv compatti e crossover. Nuovi modelli a confronto.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

condividi widget

Be Sociable, Share!