Nuovi modelli Ford: solo auto elettriche dal 2030

  • di
Nuovo crossover elettrico Ford Mustang Mach-E

Ford Europe annuncia la sua nuova strategia commerciale che punta tutto sui veicoli elettrici percorrendo una strada verso una redditività sostenibile. Cuore di questa rivoluzione sarà il sito produttivo di Colonia dove è già iniziata una trasformazione tecnologia che vale 1 miliardo di dollari d’investimento.

La casa americana afferma che entro la metà del 2026, il 100% della nuova gamma di auto, suv e crossover Ford in Europa sarà a emissioni zero, completamente elettrica o ibrida plug-in; per poi passare esclusivamente all’elettricità pura entro il 2030, rispettando ampiamente le future direttive europee in termini di inquinamento ambientale.

Anche la gamma di veicoli commerciali Ford in Europa sarà in grado di produrre emissioni zero al 100%, completamente elettrico o ibrido plug-in, già entro il 2024; si prevede che due terzi delle vendite di veicoli commerciali saranno completamente elettrici o ibridi plug-in entro il 2030.

Il business dei veicoli commerciali Ford leader in Europa è la chiave per la crescita e la redditività future, supportato da nuovi prodotti e servizi e dall’alleanza strategica di Ford con Volkswagen e la sua joint venture Ford Otosan.

L‘impegno di Ford verso un futuro completamente elettrico partirà dal nuovo centro di produzione di auto elettriche a Colonia; il primo modello completamente elettrico della società costruito in Europa per i clienti europei sarà derivato dalla Volkswagen ID.3 e arriverà nelle concessionarie nel corso del 2023.

In attesa, i clienti Ford possono già guidare la Mustang Mach-E, un nuovo crossover elettrico ad alte prestazioni dal look fortemente ispirato alla iconica muscle-car americana.