Le auto con il cambio automatico piacciono sempre di più



Auto con cambio automatico

1 automobilista italiano su 4 sceglie un’auto con cambio automatico

Fino a qualche hanno fa, le auto con cambio automatico in Italia erano snobbate da tutti; questo comodo accessorio era relegato alla nicchia delle auto di lusso e ai grossi suv. In Europa la situazione era un po’ migliore, grazie ai prodotti delle case automobilistiche tedesche, ma nulla a confronto con Giappone e Stati Uniti dove la quota delle auto con cambio automatico supera da tempo il 90% del totale.

Del resto il cambio automatico non è certo una novità, negli USA circolavano milioni di auto automatiche già negli anni 50 e 60. Tra i tanti difetti, i cambi automatici dell’epoca facevano consumare più carburante e potevano essere abbinati solo a motori di grossa cilindrata. Ma oggi non è più cosi, la tecnologia ha fatto passi da gigante rendendo i moderni cambi automatici più efficienti, meno costosi e molto fluidi nel cambiare di rapporto.

Chi prova oggi un’auto nuova con cambio automatico difficilmente tornerà ad usare un cambio manuale, specie ora che i passaggi tra un rapporto e l’altro sono diventati molto fluidi grazie a nuovi accorgimenti tecnologici e all’ampio uso dell’elettronica. Alcuni nuovi modelli di auto con cambio automatico sono dotate di paddle al volante che permettono al guidatore di scegliere le marce in modalità manuale e guidare in modo più sportivo. Una possibilità in più che pero’ sono in pochi ad utilizzare in quanto i moderni cambi automatici si adattano perfettamente allo stile di guida del conducente garantendo un ottimo piacere di guida.

I vantaggi di avere un cambio automatico risultano subito evidenti: senza dover continuamente premere il pedale della frizione la guida si fa più rilassante, soprattutto nel traffico, e avere sempre due mani sul volante aumenta di molto la sicurezza. Inoltre, alcuni dispositivi di assistenza alla guida (come il cruise control adattivo) funzionano al meglio solo se abbinati ad un cambio automatico.

Grazie al progresso tecnologico che ha permesso di progettare cambi automatici evoluti, robotizzati e a doppia frizione, con 7, 8 e 9 rapporti, e al continuo abbassamento dei prezzi, anche gli italiani si sono convinti che guidare con il cambio automatico è meglio. Lo dicono le statistiche: nel 2016 le immatricolazioni di auto con trasmissione automatica sono salite del 20,6%, più del triplo rispetto a qualche anno fa. Tutte le case automobilistiche sono convinte a cavalcare questa nuova tendenza e propongono spesso il cambio automatico di serie su molti modelli, o a prezzo molto scontato (a volte allo stesso prezzo del manuale).



Del resto questo è il futuro, con l’arrivo delle prime auto a guida autonoma, a partire dal 2020, il cambio automatico sarà d’obbligo per tutti!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Le auto con il cambio automatico piacciono sempre di più, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Be Sociable, Share!