NUOVI MODELLI LANCIA

Auto nuove Lancia e le novità 2020 - 2021


Nuovi modelli Lancia: le novità 2020 - 2021

Nel 2018, con la presentazione del nuovo piano industriale del Gruppo FCA per il marchio Lancia non sono arrivate notizie confortanti e non sono state annunciate importanti novità di prodotto.

La scelta di non presentare nuovi modelli è stata spiegata con questa frase: "Lancia non tornerà più quella di un tempo. Siamo onesti, oggi ha un appeal limitato". L'unico modello redditizio è la Lancia Ypsilon".

Questo fatto ha costretto gli amministratori a cambiare drasticamente strategia e modificare il programma di sviluppo di tutti i nuovi modelli Lancia.

Nel 2011, successivamente alla fusione tra FCA e Chrysler, la gamma Lancia era stata ampliata con alcune novità di derivazione americana: la Nuova Thema (versione europea della Chrysler 300M), la Nuova Flavia (alias Chrysler 200 cabrio), la monovolume Voyager. Vetture non in linea con la storia del marchio e proposti ad un prezzo troppo elevato.

Nel 2014, conseguentemente allo scarso gradimento registrato nei paesi europei, tutte le Lancia di derivazione Chrysler sono state ritirate dal mercato e, con la contemporanea uscita di produzione della Delta, la gamma si è ridotta ad un solo modello: la Ypsilon a cinque porte, prodotta nello stabilimento di Tychy in Polonia, sulla linea di produzione della Fiat 500.

L'attuale versione, sul mercato dal 2011, risente ormai dell'età e fatica a contrastare la concorrenza. Proprio per questo motivo, nel corso degli anni la Lancia Ypsilon è stata sottoposta a lievi restyling che hanno introdotto nuove colorazioni e accessori dedicati. Nella primavera del 2020 è previsto il debutto delle nuove motorizzazioni mild-hybrid per assecondare le recenti normative europee anti-inquinamento.

Dopo l'abbandono definitivo di tutti i mercati europei, il marchio Lancia resta presente solo in Italia e al momento per la Ypsilon non è prevista alcuna erede. Il futuro per il celebre brand italiano non è roseo, infatti è logico prevedere una totale uscita dal mercato appena le vendite della Ypsilon scenderanno sotto quantitativi ritenuti poco redditizi.

Tuttavia una svolta positiva potrebbe essere rappresentata dal recente accordo tra i Gruppi FCA e PSA. Grazie alla condivisione delle moderne piattaforme progettate dai francesi che consentono di proporre anche motorizzazioni ibride plug-in o auto e suv 100% elettrici, FCA potrebbe decidere di rivalorizzare il marchio presentando alcuni nuovi modelli di segmento B e C. Al momento non sono stati divulgati comunicati ufficiali a conferma di questa possibilità.

Clicca sul pulsante "Mi Piace" per restare aggiornato su tutte le novità in arrivo:

Nuova Lancia Ypsilon

Nuova Lancia Ypsilon 2016

La Nuova Ypsilon è stata sottoposta ad un leggero restyling che ne ha modificato alcuni dettagli estetici e aggiornato gli allestimenti. Ad un occhio attento, la nuova versione si riconosce per la griglia e il paraurti anteriore leggermente modificati, inediti proiettori e fari fendinebbia.

Tra i nuovi accessori hi-tech, offerti di serie o in optional a seconda dell'allestimento scelto dal cliente, è da segnalare il nuovo sistema d'infotainment UConnect con display a sfioramento da 5 pollici, comandi al volante, comandi vocali e pulsanti per gestire in modo facile e intuitivo il sistema audio e la connessione via bluetooth con il proprio smartphone.

La gamma della Nuova Lancia Ypsilon è articolata su quattro allestimenti (Elefantino Blu, Gold e Platinum) e due motorizzazioni: il benzina 1.2 da 69 CV (offerto anche con impianto a Gpl) e il 0.9 TwinAir da 70 CV che equipaggia la versione a metano.

In arrivo nuove motorizzazioni mild-hybrid con impianto elettrico a 12 Volt in grado di recuperare l'energia dispersa nelle fasi di rallentamento e riutilizzarla in quelle di accelerazione, riducendo i consumi.

Da segnalare che durante le prove di crash test EURONCAP avvenute nel 2015 la Ypsilon ha ottenuto solo 2 stelle su 5 [Fonte: Sicurauto.it]; un risultato molto delundente considerato che molte concorrenti dirette sono state premiate con 5 stelle su 5. Per maggiori informazioni sul crash test clicca qui. Listino prezzi compreso tra circa 13.600 e 19.900 euro.

Clicca sul pulsante "Mi Piace" per restare aggiornato su tutte le novità in arrivo: