AUTO PICCOLE 2019

Novità e nuovi modelli di utilitarie sul mercato


Auto piccole e utilitarie di segmento B

Le auto piccole sono da sempre le preferite dagli italiani e anche nel 2018 il settore delle utilitarie si conferma tra i più importanti in Italia con circa il 20% di quota di mercato, superato solo dai suv e crossover [fonte: Unrae].

Si tratta di auto di piccole dimensioni, generalmente comprese tra i 3,90 e i 4,10 metri di lunghezza, facili da parcheggiare in città ma allo stesso tempo adatte anche per brevi gite fuoriporta, a patto di non avere l'esigenza di caricare oggetti voluminosi. Ideali per i neopatentati, generalmente le auto piccole vengono utilizzate anche dalle famiglie poco numerose come "seconda auto" per i tragitti casa-lavoro.

Tradizionalmente molto combattuto, il Segmento B vede in testa alla classifica la Renault Clio, seguita a ruota da Volkswagen Polo e Ford Fiesta.

Tra i modelli di auto piccole molto diffusi in Italia sono da segnalare anche quelli del gruppo PSA (Peugeot 2008 - Citroen C3 - Opel Corsa) ai quali si aggiungono alcune utilitarie giapponesi e coreane come Toyota Yaris, Nissan Micra, Kia Rio e Hyundai i20.

Nella Top Ten delle auto piccole più vendute in Italia figura anche la Lancia Ypsilon (prodotta in Polonia), unico modello di segmento B prodotto dal Gruppo Fiat-Chrysler dopo l'uscita di scena della Punto.

Con un numero cosi alto di concorrenti è logico aspettarsi ogni anno molte novità; l'offerta si fa sempre più ampia ed articolata con nuovi modelli per tutte le tasche e per tutte le esigenze, incluse le utilitarie low cost pensate per gli automobilisti che cercano il massimo risparmio e le auto piccole dal look trendy che vantano contenuti da segmento superiore.

Tra le novità 2019 più attese ci sono le nuove generazioni di Renault Clio e Peugeot 208, entrambe attese per la prima metà dell'anno.

Clicca sul pulsante "Mi Piace" per restare aggiornato su tutti i nuovi modelli di auto piccole in arrivo

Auto piccole: le ultime novità arrivate sul mercato

Nuova Audi A1 Sporback 2019

Nuova Audi A1 2019

La nuova generazione della Audi A1, offerta solo nella versione Sportback a cinque porte, sfoggia un design giovanile e dalla chiara impostazione sportiva, aspetto che viene evidenziato dal frontale aggressivo, dallo spoiler posteriore e e dalle prese d'aria laterali. Ampia la possilità di personalizzare la vettura con un gamma di accessori dedicata.

Rispetto alla versione precedente, le dimensioni sono cresciute di qualche centimetro a tutto vantaggio dell'abitabilità; ora la piccola tedesca misura 4,03 metri in lunghezza, 174 in larghezza e 141 in altezza, con un bagagliaio di 335 litri.

Completamente rinnovati gli interni che ereditano dai nuovi modelli Audi di segmento superiore tutte le tecnologie più avanzate, come il sistema d'infotainment con schermo da 8,8 pollici, il cruscotto digitale da 10,25 pollici, il cruise control adattivo, l'Audi virtual cockpit e il sistema audio premium Bang & Olufsen con effetto 3D.

La gamma della Nuova Audi A1 2019 è articolata esclusivamente su motorizzazioni a benzina della famiglia TFSI, proposti con un range di potenza compreso tra 95 e 200 CV. A seconda delle versioni, il cambio può essere manuale a 5 o 6 marce oppure automatico S Tronic. Prezzi a partire da circa 22.000 euro.

Nuova Volkswagen Polo

Nuova Volkswagen Polo 2019

La nuova Polo segna per Volkswagen un salto generazionale quasi epocale. Il nuovo modello cresce nelle dimensioni (ben 8cm in più in lunghezza) e abbandona lo stile un pò serioso che da sempre contraddistigue il marchio tedesco per sfoggiare un look sportivo e giovanile, sottolineato anche da vistose colorazioni metallizzate per la carrozzeria (solo a 5 porte).

Completamente rinnovato l'abitacolo, ora più spazioso grazie al pianale MQB A0 e al passo allungato, e la plancia, curata nelle finiture e ravvivata da inserti in plastica colorata. Sulle versioni più ricche debutta l'innovativa strumentazione digitale ad alta risoluzione e completamente configurabile. Il bagagliaio ha una capacità di ben 351 litri.

La nuova Volkswagen Polo eredita tutte le tecnologie attualmente in dotazione alla Golf, compresi i più recenti sistemi di sicurezza, come la frenata d'emergenza con riconoscimento dei pedoni, e dispositivi di assistenza alla guida, come il cruise control adattivo. Strizza l'occhio ai giovani il sofisticato sistema hi-fi Beat con 8 altoparlanti.

La gamma della piccola Volkswagen è composta da sei motorizzazioni di ultima generazione. L'offerta dei propulsori a benzina spazia dal 1.0 da 65 CV fino al 1.0 TSI da 115 CV mentre per quanto riguarda i diesel si può scegliere il 1.6 TDI da 80 o da 95 CV. Nel corso del 2019 la gamma verrà completata con il debutto della potente Polo GTI 2.0 TSI da 200 CV e la Polo 1.0 TGI a metano da 90 CV.

La nuova Volkswagen Polo è in vendita a partire da 13.900 euro.

Nuova Seat Ibiza

Nuova Seat Ibiza 2019

Rinnovata da cima a fondo, la 5° generazione della Seat Ibiza sposa il corso stilistico della Leon e sfoggia tecnologie all'avanguardia per garantire comfort e sicurezza da segmento superiore.

L'adozione della nuova piattaforma modulare MQB A0 ha permesso ai tecnici spagnoli di aumentare il passo e le dimensioni esterne per ricavare un'abitacolo molto spazioso e versatile, oltre ad un bagagliaio di ben 355 litri (valore di riferimento tra le auto piccole).

La Nuova Seat Ibiza, offerta nella sola versione a 5 porte, è commercializzata in Italia con una gamma articolata su 5 allestimenti (Reference, Style, Business, FR e XCellence) e altrettante motorizzazioni. Tra i benzina troviamo il 1.0 TSI da 95 o 116 CV mentre le alternative a gasolio sono rappresentate dal 1.6 TDI disponibile in tre livelli di potenza: 80, 95, 116 CV. Nel corso del 2019 arriverà anche la versione a metano spinta dal 1.0 TSi da 90 CV (vedi pagina Auto a Metano).

L'utilitaria spagnola è in vendita con prezzi a partire da circa 15.000 euro.

Nuova Ford Fiesta: quattro varianti e tecnologie al top

Nuova Ford Fiesta

La nuova Ford Fiesta, l'utilitaria di segmento B più tecnologicamente avanzata al mondo, si presenta tutta nuova nello stile e nei contenuti per incontrare la crescente domanda di clienti che cercano auto piccole versatili e di qualità superiore.

Il nuovo modello cresce nelle dimensioni (ora misura 4,07 metri in lunghezza) per offrire un abitacolo più spazioso per chi siede dietro e viene offerto in 5 allestimenti dalla personalità ben definita: la versione base Plus, la sofisticata Titanium, l'elegante Vignale, la crossover Active, la brillante ST-Line e la sportiva ST.

A bordo dell'utilitaria Ford troviamo il sistema multimediale Sync 3 con display touchscreen da 6,5 o 8 pollici ad alta risoluzione, comandi vocali, navigatore e integrazione con smartphone tramite Apple CarPlay e Android Auto, e tutti i dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida di ultima generazione come la frenata automatica d'emergenza con riconoscimento dei pedoni, il sistema di parcheggio semiautomatico Active Park Assist con visione a 360°, gli abbaglianti automatici, il riconoscimento dei segnali stradali, il controllo di corsia e molto altro. Tutte tecnologie che normalmente non fanno parte dell'equipaggiamento delle auto piccole.

La gamma della Fiesta 7° generazione prevede nuove motorizzazioni finalizzate ad un maggior risparmio di carburante, tra i propulsori a benzina figurano il 1.0 EcoBoost disponibile in 3 step di potenza: 100, 125 e 140 CV (abbinato al cambio manuale a 6 marce), il 1.1 aspirato da 70 e 86 CV (abbinato al cambio manuale a 5 marce) e il potente EcoBoost 1.5 da 200 CV (esclusivo della Fiesta ST). Chi preferisce il diesel può scegliere il 1.5 TDCi in versione da 86 o 120 CV.

Prezzi a partire da circa 14.500 euro.

Nuova Toyota Yaris, l'auto ibrida più venduta in Italia

Nuova Toyota Yaris

Yaris, la piccola auto di segmento B in casa Toyota, si rinnova con un leggero restyling di metà carriera che introduce modifiche al frontale (nuovi i fari a Led) e nella parte posteriore, nuove tinte bicolore per la carrozzeria, e nuovi accessori.

A bordo della nuova Toyota Yaris ci sono tutte le più moderne tecnologie in termini di comfort e sicurezza, tra i quali i sistemi automatici inclusi nel Toyota Safety Sense, di serie su tutta la gamma. Il restyling dell'abitacolo contribuisce a rinnovare la personalità dell'auto attraverso inedite tappezzerie, colori e dettagli. Adesso, il quadro strumenti integra anche un ampio display a colori da 4,2 pollici.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la gamma della nuova utilitaria Toyota è articolata su due propulsori a benzina (1.0 VVT-i da 72 CV e il nuovo 1.5 da 111 CV), e la Yaris Hybrid 1.5 da 101 CV. Quest'ultima è in assoluto la versione preferita dagli italiani e rappresenta una scelta quasi obbligata per chi cerca un'auto piccola ibrida. Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata alle Auto Ibride.

Prezzi compresi tra circa 14.500 e 22.500 euro.

Nuova Suzuki Swift, ora è anche ibrida

Nuova Suzuki Swift

Nuova piattaforma, nuovo stile, inedite motorizzazioni, anche se a prima vista non sembra la Suzuki Swift è stata rinnovata completamente.

Più leggera e compatta della precedente generazione, la nuova utilitaria giapponese sfoggia tecnologie da segmento superiore. Tra gli accessori hi-tech sono da segnalare il sistema di infotainment che garantisce massima connettività con qualsiasi tipo di smartphone di ultima generazione, il cruscotto con display a colori da 4,2 pollici, il radar frontale che mantiene la corretta distanza dalle auto che precedono e riconosce pedoni e ostacoli sulla carreggiata, il cruise control adattivo, il controllo della corsia, gli abbaglianti automatici e i fari full led. Un'equipaggiamento davvero al top per un'auto piccola di segmento B.

In tutto, i clienti della nuova Suzuki Swift possono scegliere tra quattro allestimenti (Easy, Cool, Top Hybrid e S) e tre motorizzazioni: il 1.0 BOOSTERJET turbo a benzina da 112 CV (disponibile anche nella versione 4x4 Allgrip), il 1.2 DUALJET da 90 CV e il potente 1.4 BoosterJet da 140 CV.

I propulsori da 90 e 112 CV possono essere abbinati al sistema ibrido che integra motore elettrico, alternatore e motorino di avviamento in un unico elemento, e riduce i consumi erogando potenza a supporto del motore a benzina in fase di accelerazione e sfruttando l'energia elettrica prodotta in fase di frenata per ricaricare la batteria agli ioni di litio da 12 V.

Prezzi compresi tra circa 14.000 e 22.000 euro.

Nissan Micra: tutta nuova e più tecnologica

Nuova Nissan Micra

La quinta generazione della Nissan Micra abbandona le ambizioni da world car per conquistare in modo particolare la clientela europea, sia maschile che femminile. Assemblato in Francia, il nuovo modello cresce nelle dimensioni per offrire maggiore spazio e comfort a bordo e punta tutto sul design sportivo e la ricca dotazione di serie per dare battaglia nell'affollatissimo settore delle auto piccole di segmento B.

Tra gli accessori hi-tech spiccano il sistema di telecamere con visione a 360°, la gestione automatica degli abbaglianti e i dispositivi elettronici che regolano l'assetto (Intelligent Trace Control e Intelligent Ride Control). Le motorizzazioni sono tutte di ultima generazione; i clienti della Nuova Nissan Micra possono scegliere tra i benzina 0.9 IG-T da 90 CV (anche con doppia alimentazione, ne parliamo sulla pagina auto a gpl), 1.0 IG-T da 100 o 117 CV, e il diesel 1.5 da 90 CV. Il propulsore da 100 CV può essere abbinato al nuovo cambio automatico Xtronic.

La gamma dell'utilitaria giapponese è articolata su cinque allestimenti (Business, Acenta, N-Connecta, Tekna, N-Sport) proposti con un listino prezzi a partire da circa 13.000 euro.

Nuova Kia Rio: sportiva e hi-tech per piacere ai giovani

Nuova Kia Rio

Completamente rinnovata, la quarta generazione della Kia Rio (il modello della casa coreana più venduto in Italia insieme al suv compatto Sportage) punta su un design scolpito, linee più sportive e accessori all'avanguardia per conquistare i clienti più giovani. L'abitacolo della piccola coreana è spazioso e ricco di vani portaoggetti mentre la capacità del bagagliaio è di 325 litri.

Rispetto al vecchio modello, la nuova Kia Rio è meglio rifinita, offre un maggior comfort a bordo ed è piacevole da guidare grazie all'ottimo assorbimento delle sospensioni e allo sterzo preciso. Tra gli accessori previsti come primo equipaggiamento o in optional segnaliamo il sistema Kia Connect Service con schermo da 7 pollici e navigatore, la frenata di emergenza, il controllo di mantenimento della corsia, il cruise control, la telecamera posteriore e i sedili riscaldati.

La gamma della piccola coreana è articolata su tre motorizzazioni a benzina: 1.2 da 84 cv e 1.0 GDI Turbo da 100 o 120 CV. In arrivo anche la versione bi-fuel benzina/gpl. Prezzi a partire da 15.000 euro.

Nuova Citroen C3

Nuova Citroen C3

La terza generazione della Citroen C3 si presenta con uno stile tutto nuovo, fortemente ispirato alla crossover C4 Cactus. Non passano inosservate le vistose protezioni in plastica scura, gli Airbump in gomma sulle portiere laterali e il frontale futuristico con i fari disposti su tre livelli. Molto spazioso l'abitacolo in rapporto alle dimensioni esterne (l'auto è lunga meno di 4 metri), ampio il vano bagagli che però ha la soglia di carico un pò alta.

La piccola francese sfoggia una plancia dal design semplice ma funzionale, con un grande display a sfioramento posizionato al centro della consolle sul quale vengono visualizzate anche le immagini della retrocamera posteriore. Tra le novità introdotte dalla Nuova Citroen C3 è da segnalare la telecamera interna "ConnectedCam" che realizza brevi video in alta definizione da condividere con gli amici sui social.

Riguardo ai motori, la gamma comprende i benzina 1.2 da 68, 82 o 110 CV e il diesel 1.5 BlueHDI da 102 CV. Prezzi a partire da circa 12.600 euro.

Nuova Suzuki Baleno, ora anche ibrida

Nuova Suzuki Baleno

La nuova Suzuki Baleno si affianca alla più piccola Swift per ampliare la gamma di utilitarie proposta dalla casa giapponese. Il modello è costruito su una piattaforma di nuova generazione più rigida e leggera che aiuta a contenere i consumi del motore 1.2 Dualjet da 90 CV, abbinabile anche all'innovativo sistema ibrido Suzuki che recupera l'energia in frenata e aiuta il motore in fase di accelerazione.

Tra gli accessori hi-tech che equipaggiano la nuova Suzuki Baleno sono da segnalare il display touchscreen 7 pollici e il sistema di infotainment con connettività "Smartphone Linkage". Prezzi a partire da circa 14.100 euro.

Nuova DS3: la piccola auto glamour e super connessa

Nuova DS3 restyling

Il Gruppo PSA completa la gamma del nuovo marchio premium DS con il restyling della DS3, una piccola auto da città che si distingue per lo stile giovane, finiture e contenuti da segmento superiore. Lunga circa 4 metri, la Nuova DS3 si riconosce esteticamente per il frontale ridisegnato e ispirato dal nuovo family feeling del marchio francese mentre le novità all'interno dell'abitacolo riguardano nuovi materiali per i rivestimenti e nuovi accessori hi-tech, tra i quali l'inedito sistema di infotainment che attraverso l'app Mirror Screen offre massima connessione con il proprio smarhphone attraverso uno schermo touch a colori di 7 pollici.

La gamma della nuova DS3 è articolata su quattro allestimenti (So Chic, Connected Chic, Sport Chic e Performance Line) e sei motorizzazioni, tre a benzina (1.2 Pure Tech da 82, 110 o 131 CV) e tre diesel 1.6 BlueHDi da 75, 99 e 120 CV. La DS3 è disponibile anche in versione cabrio con capote in tela azionabile in circa 16 secondi e fino a 120 km/h. Prezzi a partire da 17.900 euro.

Nuova Mazda 2, la piccola giapponese diventa sportiva

Nuova Mazda 2

Tutta nuova rispetto al precedente modello, la nuova Mazda 2 è un'auto piccola dal design sportivo e dalle spiccate doti di abitabilità grazie alla carrozzeria a cinque porte. Gli interni hanno uno stile moderno ed originale, la plancia è dominata da un ampio display touch-screen attraverso il quale si possono comandare la maggior parte dei sistemi di bordo.

Buona la dotazione di serie in rapporto al prezzo. La gamma è composta da tre motorizzazioni 1.500cc di cilindrata a benzina da 75, 90 o 116 CV, tutte caratterizzate da bassi consumi e ridotte emissioni di CO2. Il sistema Stop&Start è di serie. La piccola Mazda è offerta in tre livelli di allestimento (Essence, Evolve e Exceed) con prezzi a partire da circa 14.000 euro.

Nuova Skoda Fabia

Nuova Skoda Fabia

Completamente rinnovata nel 2014 e successivamente aggiornata nel 2018 con il restyling di metà carriera, la nuova Skoda Fabia sfoggia uno stile moderno dalle forme spigolose e interni ben rifiniti. Progettata sfruttando come base la piattaforma modulare del Gruppo Volkswagen, la nuova utilitaria ceca ha una carrozzeria a cinque porte dalle dimensioni sensibilmente maggiorate per garantire un maggior comfort all'interno dell'abitacolo e un bagagliaio più capiente.

La gamma per l'Italia è articolata su tre allestimenti (Business, Twin Color, Design Edition) e quattro motorizzazioni, tutte a benzina: 1.0 da 60 e 75 CV e 1.0 TSI da 95 o 110 CV. Il cambio può essere manuale a 5 o 6 marce oppure robotizzato a 7 rapporti (DSG). La nuova Skoda Fabia è in vendita con un listino prezzi compreso tra circa 13.400 e 17.000 euro.

Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa 5 porte

La nuova Opel si presenta al pubblico con uno stile profondamente rinnovato ma non è frutto di un progetto completamente inedito, infatti la meccanica, anche se aggiornata, resta la stessa della precedente generazione.

Il nuovo design si ispira alla più piccola Adam, soprattutto nel frontale e negli interni. La plancia è più moderna e caratterizzata dalla presenza di un ampio display da 7 pollici attraverso il quale si possono comandare tutti i sistemi di bordo. La gamma motori comprende tre unità a benzina: 1.2 da 69 CV, 1.4 da 75 o 90 CV (anche a Gpl), 1.4 Turbo da 150 CV.

Due le versioni di carrozzeria previste, la due porte dall'anima più sportiva e la cinque porte che privilegia lo spazio e la versatilità dell'abitacolo. La nuova Opel Corsa è in vendita con un listino prezzi compreso tra circa da 12.800 e 19.400 euro.



Nuova Hyundai i20

Nuova Hyundai i20 5 porte

Hyundai rinnova la i20, inedita auto piccola di segmento B espressamente progettata per il mercato europeo. Rispetto al modello che sostituisce lo stile si fa più moderno e spigoloso mentre le dimensioni esterne crescono di qualche centimetro per offrire un abitacolo più spazioso e confortevole. La capacità del bagagliaio misura 326 litri con tutti i sedili in uso.

L'offerta delle motorizzazioni prevede tre propulsori a benzina: 1.2 da 75 o 84 CV e 1.0 turbo T-GDI ad iniezione diretta da 100 CV. I prezzi della nuova Hyundai i20 5 porte partono da circa 14.900 euro.

Nuova Mini, il mito si rinnova

Nuova Mini 5 Porte

Anche se a prima vista non sembra, la nuova generazione della Mini è inedita al 100%, a cominciare dalle dimensioni esterne che sono cresciute di parecchi centimetri a tutto vantaggio dell'abitabilità per i passeggeri che siedono sui sedili posteriori e del vano bagagli (211 litri).

Il design della carrozzeria resta fedele alla tradizione, riconfermando il look originale che da sempre distingue la Mini dalle vetture concorrenti. Le novità più evidenti si concentrano nel frontale dove si possono notare i nuovi fari a led di dimensioni maggiorate e la nuova calandra di forma esagonale.

La nuova gamma comprende anche la Mini 5 porte, caratterizzata da un passo allungato di 72mm con conseguente incremento dello spazio per i passeggeri che siedono sui sedili posteriori.

All'interno dell'abitacolo è stata modificata la plancia che ora ospita al centro un grande display touch-screen contornato da una serie di led che cambiano colore in base alla modalità di guida scelta: Green, Mid e Sport.

La nuova Mini è disponibile con 4 motorizzazioni benzina: 1.2 da 75 CV (One 55kW), 1.2 da 102 CV (One), 1.5 da 136 CV (Cooper), 2.0 da 192 CV (Cooper S); e il diesel da 1.5 litri offerto in tre step di potenza: 95 CV (One D), 116 CV (Cooper D), 170 CV (Cooper SD). Il listino prezzi è compreso tra circa 17.800 e 44.000 euro.

Nuova Mitsubishi Space Star

Nuova Mitsubishi Space Star

La nuova piccola auto di casa Mitsubishi eredita il nome Space Star che caratterizzava un precedente modello monovolume, prodotto e venduto in Europa dal 1998 al 2005, ma è contraddistinta da dimensioni compatte, tipiche delle recenti utilitarie di segmento B, che la rendono agile nel traffico cittadino e facile da parcheggiare.

Caratterizzata da un design moderno e un abitacolo spazioso, ma di aspetto economico in alcuni dettagli, la Nuova Mitsubishi Space Star viene proposta con una gamma articolata su due allestimenti (Invite e Intense) e due motorizzazioni a benzina: 1.0 da 71 CV (anche gpl) e 1.2 da 80 CV.

Prezzi compresi tra 12.500 e 17.100 euro.

Nuova Dacia Sandero: l'utilitaria low cost

Nuova Dacia Sandero

Profondamente rinnovata nel look e nei contenuti con un restyling di metà carriera, la Dacia Sandero si conferma come alternativa low cost, ma non per questo povera, alle auto piccole più diffuse. La meccanica è di derivazione Renault, così come i motori di nuova generazione. La gamma è articolata su due motorizzazioni a benzina, 0.9Tce da 90 CV, disponibile anche con alimentazione Gpl (vedi Auto a Gpl), e 1.0 da 73 CV, e il diesel 1.5 Blue dCi offerto in due step di potenza: 75 o 95 CV.

Due gli allestimenti proposti: Streetway e Stepway; entrambi contraddisitinti da una dotazione di serie che comprende: 4 airbags, controllo di stabilità, servosterzo e sedile posteriore frazionato. La Dacia Sandero Stepway è caratterizzata da un assetto rialzato di 4 cm (20,5 cm da terra) che la rende l'auto piccola ideale per chi percorre spesso strade sterrate ma non sente la necessità di possedere un'auto con trazione 4x4 (vedi Auto 4x4).

Prezzi a partire da 7500 euro.

Clicca sul pulsante "Mi Piace" per restare aggiornato su tutti i nuovi modelli di auto piccole in arrivo: