Auto ibride

Migliori auto ibride: tutte le novità e i nuovi modelli

Auto ibride: scopri tutti i nuovi modelli e le ultime novità in commercio. In questa pagina potrai leggere le principali caratteristiche tecniche e capire come funziona l'auto ibrida (mild-hybrid, full hybrid e plug-in), confrontare le automobili ibride più vendute in Italia con relativi allestimenti, motorizzazioni e prezzi di listino.

Auto ibride: come funzionano, tecnologia e caratteristiche principali

Le auto ibride rappresentano una pedina fondamentale verso la mobilità del futuro. Gli italiani lo hanno capito da tempo e sono sempre di più gli automobilisti in cerca di una macchina nuova che si recano in concessionaria per comprare una vettura ibrida, scelta fortemente incentivata dagli ecobonus statali e dalle tante novità in arrivo.

Nei primi 9 mesi del 2021 la quota di mercato delle auto ibride in Italia ha superato il 33% (Fonte: Unrae) e c'è da aspettarsi che salirà ancora nel 2022, rubando spazio alle vetture benzina e diesel tradizionali.

Ma le auto ibride non sono tutte uguali. In base alla potenza del motore elettrico e della batteria troviamo in commercio modelli di cinque tipologie:

  • Mild-Hybrid: macchine equipaggiate con un sistema ibrido leggero che recupera l'energia in frenata e supporta il motore endotermico in accelerazione;
  • Full-Hybrid: auto ibride che si ricaricano da sole, in grado di viaggiare in elettrico solo per pochi chilometri;
  • Plug-In Hybrid: automobili equipaggiate con una batteria molto potente che permette di viaggiare in modalità 100% elettrica fino a 50-60 km e può essere ricaricata anche tramite una normale presa domestica o le colonnine pubbliche di ricarica veloce;
  • Range-extender: vetture elettriche che sfruttano un piccolo motore endotermico per ricaricare le batterie durante i viaggi molto lunghi.

  • Ogni tipologia di auto ibrida ha i suoi pro e contro, da valutare attentamente per scegliere il modello migliore in base all'utilizzo che si prevede di fare. Ecco un elenco delle auto ibride più vendute in Italia e le ultime novità arrivate sul mercato.

    Migliori auto ibride e vetture plug-in: le ultime novità in commercio



    Nuova Renault Megane ibrida

    Renault, specialista della mobilità elettrica, ha dotato la Nuova Megane della motorizzazione ibrida ricaricabile E-TECH Plug-in Hybrid da 160 CV che si avvale di una tecnologia inedita, derivata dalla F1 e composta da un propulsore endotermico a benzina da 1,6 litri abbinato a due motori elettrici, uno anteriore di tipo HSG (alternatore/starter ad alta tensione), l'altro installato sull'asse posteriore con funzione di propulsione vera e propria. I tre motori lavorano sinergicamente grazie ad un innovativo cambio multimodale, ovvero una trasmissione senza frizione che permette di ottimizzare e rendere fluido il cambio marce.

    La nuova Megane E-TECH Plug-in Hybrid è proposta nelle varianti di carrozzeria berlina compatta a 5 porte e Sporter (una delle poche station wagon ibride in vendita). I due modelli sono equipaggiati con una batteria da 9,8 kWh (400V) che pesa solo 105 kg e garantisce un'autonomia in modalità full electric di circa 50 km nel ciclo misto (WLTP) e fino a 65 km nel ciclo urbano (WLTP City).

    Le nuove auto ibride plug-in di Renault possono quindi viaggiare senza consumare carburante nei percorsi quotidiani casa-lavoro e portarvi in vacanza intraprendendo anche lunghi viaggi. Indipendentemente dallo stato di ricarica della batteria, le vetture ibride sfruttano sempre i grandi vantaggi del sistema ibrido E-TECH: avviamento sistematico in modalità elettrica e consumi ridotti (1,3 L/100 km nel ciclo misto con batteria carica).

    Prezzi a partire da circa 37.000 euro (escluse promozioni e incentivi statali e regionali).



    Nuova Toyota Yaris ibrida

    Progettata per essere l'utilitaria ibrida più sicura al mondo con tutti gli ADAS di ultima generazione offerti di serie, la quarta generazione della Yaris Hybrid nasce nello stabilimento francese di Valenciennes e sfrutta l'inedita piattaforma GA-B che oltre ad assicurare stile, compattezza, praticità, piacere di guida e massima sicurezza, servirà da base per tutti i nuovi modelli Toyota in arrivo.

    Il nuovo modello è equipaggiato con l'ultima evoluzione del sistema ibrido composto dal propulsore Hybrid Dynamic Force a benzina da 1,5 litri abbinato ad una trasmissione automatica elettrica a variazione continua e-CVT e a due motori elettrici, uno utilizzato per spingere la vettura, l'altro per avviare il motore a combustione e generare l'energia necessaria alla ricarica della batteria agli ioni di litio.

    Nel complesso l'efficienza del powertrain è aumentata del 20% rispetto alla generazione precedente, con una potenza attuale di 116 CV (+16%), una coppia massima di 141 Nm, consumi pari a 2,8l/100 km (-20%) ed emissioni scese a 64 gr/km.

    La gamma della Yaris, una tra le auto ibride più vendute in Italia, è articolata su cinque allestimenti (Active, Trend, Lounge, Style, Premiere), con prezzi a partire da 22.000 euro (escluse promozioni e incentivi statali e regionali).



    Nuova Renault Clio ibrida

    Per la prima volta, la gamma Clio presenta una motorizzazione full hybrid denominata E-TECH Hybrid. Il sistema ibrido, derivato dalla F1, è composto da un propulsore endotermico a benzina da 1,6 litri abbinato a due motori elettrici, uno anteriore di tipo HSG (alternatore/starter ad alta tensione), l'altro installato sull'asse posteriore con funzione di propulsione vera e propria. I tre motori lavorano sinergicamente grazie ad un innovativo cambio multimodale, ovvero una trasmissione senza frizione che permette di ottimizzare e rendere fluido il cambio marce.

    La potenza combinata è pari a 140 CV, valore che si concretizza con una reattività dinamica tra le migliori del mercato e un'accelerazione da 80 a 120km/h in soli 6,9 secondi.

    Ma il punto forte della Nuova Renault Clio ibrida sono i consumi ridotti. Infatti, la frenata rigenerativa, associata alla grande capacità di auto-ricarica delle batterie agli ioni di litio da 1,2 kWh (230V) e al rendimento del sistema E-TECH Hybrid, permette di circolare in ambiente urbano fino all'80% del tempo in modalità full electric, con una riduzione dei consumi che può arrivare fino al 40% nel ciclo urbano, rispetto ad un normale motore a combustione.

    La gamma della Nuova Clio ibrida è articolata su 5 allestimenti, proposti con un listino prezzi a partire da circa 22.000 euro (escluse promozioni e incentivi statali e regionali).



    Nuova Seat Leon ibrida

    La nuova Seat Leon è proposta in cinque diverse tecnologie di propulsione, praticamente in grado di rispondere alle esigenze di ogni tipologia di guidatore. Il ventaglio di propulsori include le varianti mild-hybrid (eTSI) e l'ibrida plug-in (eHybrid), tutte a benzina.

    La Seat Leon 1.5 eTSI 150CV DSG abbina la tecnologia mild-hybrid a 48V con il motore a combustione e il cambio automatico a doppia frizione. La tecnologia sfrutta un alternatore che funge anche da starter e una batteria agli ioni di litio permettendo di procedere a motore spento in alcune situazioni di guida (funzione eco-coasting), recuperare energia in frenata e supportare il motore con una leggera assistenza elettrica (funzione boost). Il tutto garantisce consumi in ciclo combinato che si attestano tra i 5,6 e 6,4l/100km (ciclo WLTP).

    Invece, l'avanzata versione ibrida plug-in (proposta nelle varianti di carrozzeria berlina compatta 5 porte e station wagon) abbina il propulsore a benzina 1.4 TSI con un motore elettrico, un pacco di batterie agli ioni di litio da 13 kWh e il cambio DSG con doppia frizione a sei rapporti. La potenza complessiva raggiunge i 204 CV (150 kW).

    La nuova Seat Leon 1.4 eHybrid può viaggiare in modalità completamente elettrica per circa 60 km e può essere ricaricata sia tramite le colonnine di ricarica veloce sia utilizzando un wall box domestica.

    Prezzi a partire da 25.100 euro (escluse promozioni e incentivi statali e regionali).



    Nuova Volkswagen Golf ibrida

    Rinnovata da cima a fondo, l'8° generazione della Golf è stata progettata per ridefinire gli standard nella classe delle auto compatte di segmento c.

    Il nuovo modello è offerto con un'ampia gamma di motorizzazioni, tra le quali spiccano ben cinque versioni ibride: tre versioni mild-hybrid a 48V (denominate eTSI) spinte dai benzina TSI 1.0 EVO da 110 CV, 1.5 TSI da 130 o 150 CV, che garantiscono un risparmio fino al 10% circa di carburante (valori base WLTP), e due versioni ibride plug-in, da 204 o 245 CV (versione GTE), equipaggiate con il 1.4 TSI turbo abbinato ad un motore elettrico e una batteria agli ioni di litio da 13 KWh, la quale garantisce un'autonomia a zero emissioni fino a 60 km.

    Prezzi a partire da circa 28.800 euro (escluse promozioni e incentivi statali e regionali).



    Nuova Toyota Corolla ibrida

    La nuova Corolla è il primo di una nuova generazione di modelli Toyota a poter contare su due motorizzazioni ibride: 1.8 da 122 CV e 2.0 da 180 CV.

    L'unità ibrida 1.8 di quarta generazione sviluppa 90 kW/122 cavalli e 142 Nm di coppia, grazie al contributo dei 53 kW prodotti dal motore elettrico, che sviluppa a sua volta una coppia massima di 163 Nm a partire da 0 giri/min.

    Invece, la nuova unità da 2.0 litri sviluppa 132 kW/180 CV e 192 Nm di coppia, ed è abbinata ad una batteria al nichel-metallo idruro. L'abbinamento di serie con il cambio Sequential Shiftmatic a 6 rapporti dotato di paddle sul volante garantisce un'esperienza di guida dinamica e coinvolgente.

    Entrambi i propulsori offrono costi di gestione contenuti e la massima efficienza in termini di consumi ed emissioni, con fino al 50% di guida in modalità elettrica.

    Cinque gli allestimenti previsti (Active, Style, Lounge, Trek e GR Sport) con prezzi a partire da circa 28.200 euro per la Corolla Hybrid a 5 porte e circa 29.200 per la versione station wagon (escluse promozioni e incentivi statali e regionali).

    La Toyota Corolla è attualmente una delle auto ibride compatte più vendute sul mercato italiano.






    © 2009 - 2022 TRENDMOTORI.COM | P.IVA 10079210018 | Tutti i diritti riservati | È vietata la riproduzione dei contenuti, anche parziale