Polizze auto, quali sono le caratteristiche da valutare

  • di
Ford Mustang

Le polizze auto hanno caratteristiche diverse. C’è chi offre un completo supporto online, come Verti Assicurazioni, e chi cerca di offrire un servizio valido in filiale. Le caratteristiche da valutare sono valide per tutti. Per qualsiasi modello di auto si deve fare l’assicurazione RC obbligatoria per circolare. Poi ci sono quelle accessorie che si devono poter valutare con criteri validi per tutti. Quali sono le caratteristiche da valutare nelle polizze auto? È tempo di scoprirlo!

Polizze auto, a cosa fare attenzione

Quali sono le caratteristiche delle polizze auto a cui le persone non fanno caso e che possono salvare il bilancio familiare? Ecco qualche consiglio utile!

  1. Rapporto qualità prezzo

Il rapporto qualità prezzo non è da confondere con il semplice prezzo, costo o premio della polizza. Infatti, il rapporto qualità prezzo indica come la compagnia di assicurazioni ha valutato la situazione prima di indicare il prezzo in preventivo. Per avere la certezza che sia valido, conviene verificare il prezzo medio delle polizze auto di zona. Questo è facile da verificare su Internet.

Si va sul sito ufficiale dell’IVASS, oppure su quello dell’Istat per capire i prezzi medi e, soprattutto, evitare le compagnie truffa. Infatti, le compagnie autorizzate a operare in Italia hanno il numero di registrazione dell’IVASS per qualsiasi necessità.

2. La modalità di denuncia di sinistro

La modalità di denuncia del sinistro è un aspetto che viene poco considerato quando si scelgono le polizze auto. Invece, è più importante del prezzo e delle coperture. In caso di incidente il primo bisogno di una persona è ottenere un aiuto concreto.

Quindi diventa importante sapere dove chiederlo e avere la certezza che la persona dall’altra parte sia disposta ad aiutare, perché è stata pagata per farlo.

La compagnia di assicurazioni – anche online – deve garantire una modalità certa di denuncia del sinistro nel modo più semplice possibile. Le compagnie migliori danno anche la possibilità di contattare la compagnia su WhatsApp.

In realtà servono a disposizione due numeri di telefono, uno per l’Italia e uno per l’estero, un indirizzo e-mail della compagnia e un sito ufficiale dove verificare le modalità di denuncia.

Quindi prima di chiedere un preventivo verificare sempre dove sono i contatti per chiedere aiuto. Se poi c’è anche un’app che fa da filo diretto con la compagnia, vale la pena scaricarla per restare sempre con i documenti in ordine in caso di controlli.

3. La gestione anche online

La gestione delle polizze auto anche online non va sottovalutata. Infatti, offre alcune garanzie interessanti:

La totale sicurezza dei propri dati. La gestione online evita la presenza di un foglio di carta, quindi riduce quasi a zero il rischio di furto di dati compiuto grazie a tecniche fraudolente come raccogliere dati cercando nella spazzatura.

La possibilità di consultare e gestire i documenti della polizza in qualsiasi momento. Infatti, i documenti sono visibili solitamente dalla propria area personale del sito della compagnia.

La possibilità di ottenere sconti e promozioni riservate direttamente dalla compagnia, per far risparmiare tutta la famiglia.

4. Come si paga la polizza

Le modalità di pagamento sono un altro aspetto poco considerato. In Italia i contanti sono sempre la strada preferita, ma non sempre sono la scelta migliore. Per circolare con l’auto, l’addebito sul conto corrente può sembrare un azzardo, ma non lo è.

Infatti, si paga in automatico e non si pensa più all’assicurazione per un anno. Semplice, no? Per chi vuole il controllo totale, com’è giusto che sia, allora ci sono le modalità di pagamento sicure. Si può scegliere il pagamento con carta di credito Mastercard, VISA, ecc. In più, c’è la possibilità di ottenere una soluzione sicura con modalità come Paypal.

Infine, c’è la soluzione a rate mensile, ideale per chi vuole restare in regola senza dover fare i salti mortali con il bilancio familiare.

5. Il servizio di assistenza

Anche per chi ha un’auto elettrica serve un servizio di assistenza valido. Gli eventi ufficiali hanno dimostrato come i mezzi di nuova generazione sono pensati con maggiore attenzione alla sicurezza. Per questo si potrebbe scucire un prezzo migliore alla compagnia di assicurazioni online, ma non è abbastanza per girare senza assicurazione (azione che comporta delle multe!) o la possibilità di fare a meno dell’assistenza in caso di sinistro!

Per risparmiare sulle polizze auto di tutta la famiglia, si può contare sul servizio di Verti Assicurazioni. Basta dare un’occhiata alle proposte e scegliere un preventivo cumulativo: così risparmiano tutti!